Le Coccole della Domenica – Croccante alternativo

Più che croccante alternativo avrei dovuto chiamarlo “porcata delle porcate”, ma non suonava bene, quindi ho evitato, ma rende bene l’idea di quello che andrò a proporvi.

Questa è una libera interpretazione di una di quelle ricette che mi passano spesso davanti agli occhi sui social, quando passo il tempo a guardare quei canali di cucina con ricette impossibili, dove colesterolo, trigliceridi e organi vari si inchinano e chiedono pietà prima di esalare l’ultimo respiro solo grazie alla visione.

Però, quando ti prendono quelle voglie pazzesche ti pare di sentire già il sapore sulla lingua e pensi “ma dai, che per una volta non muore mica nessuno! Ogni boccone sarà un rotolino in più sui fianchi, ma chi se ne frega, poi mi metto a dieta!”

Eh già, credice!

Primo perché la dieta ancora non l’ho iniziata, che questa è già una vita difficile e io faccio pur sempre parte del team magra domani ed ho una reputazione da difendere, e secondo perché al resto della ciurma che invade casa questa ricettina è piaciuta talmente tanto che, oltre ad averla spazzolata in tempi rapidi, mi son pure dovuta ripetere.

Ed ora veniamo a noi, dolci fanciulle, è arrivato il momento di condividere insieme a voi ingredienti e calorie.

16996772_963715500431634_1786394632_n

La foto fa schifo come al solito, è giusto per farvi vedere che l’ho preparata per davvero. Giuro che prossimamente ci provo a fare quelle belle foto tutte luminose e con tanta gioia di vivere, magari in altra vita!

 

INGREDIENTI

Cracker salati  (cliccate sul link e capirete di quale tipo si tratta e giuro che non mi hanno pagata!)

-200 gr. di zucchero

-250 gr. di cioccolato fondente

-50 gr. di burro

-mandorle tostate a piacere

image

PROCEDIMENTO

Preparate un caramello con lo zucchero in pentolino, mentre in un altro fate sciogliere il cioccolato con il burro.

Nel frattempo, foderate con carta forno una teglia e disponete tutti i cracker.

Non appena il caramello sarà pronto versatelo sui cracker, poi mettete la teglia in forno a 170° per pochi minuti, una decina circa, dopodiché spalmate sopra il cioccolato e aggiungete le mandorle tostate e tritate grossolanamente.

Fate raffreddare per bene prima di spezzare il croccante e gustarvelo, io per praticità l’ho passato una mezz’oretta in frigo, giusto per accelerare i tempi e accontentare i golosi nel dopocena.

Non ho idea di come vada conservata questa delizia, perché tempo di andare a letto e non era avanzata neppure una briciola 

image

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO

Questa rubrica è Realizzata con la collaborazione del pazzo team, se anche tu vuoi far parte della squadra “magre domani” e vuoi condividere insieme a noi le tue ricette e furbate culinarie manda una email all’indirizzo di posta elettronica stella@freepassion.it kiss

P.S. Se fate merenda con FreePassion, taggateci sui social, oppure usate l’hastang #lecoccoledelladomenica   wink

firma stella

 

 

2 Comments on Le Coccole della Domenica – Croccante alternativo

  1. Valentina
    febbraio 27, 2017 at 11:18 am (4 anni ago)

    Oh mamma! Che dolce godurioso!

    Rispondi

Leave a Reply