“Non Toccarmi” è il titolo del settimo romanzo della “Blood Bonds Series” di Chiara Cilli – Armand in lavorazione

AGGIORNATO CON COVER, TRAMA E LINK PER LEGGERE IL PRIMO CAPITOLO DEL SETTIMO ROMANZO DELLA “BLOOD BONDS SERIES” – SCORRERE IN FONDO 

A conferma che questa ragazza è davvero instancabile e non si ferma mai, ha appena pubblicato pochi giorni fa – 26 febbraio – il sesto appuntamento con la sua “Blood Bonds Series” e, conclusa l’avventura con Andrè, è già ora di rimettersi al lavoro.

chiara cilli

È arrivato il momento per Chiara Cilli di preparare la timeline e intrecciare la trama per il settimo capitolo della saga, quello che apre la porta alla storia di Armand Lamaze, colui che tiene le redini della famiglia, e Ekaterina Kuznetsov.

Il nuovo libro in lavorazione avrà il titolo di “Non Toccarmi” e, se tanto mi tanto, credo proprio che quella che si intravede sotto il block notes sia un angolino della nuova cover e, anche se son cecata de brutto, ho notato un lui che indossa una giacca, una camicia bianca insanguinata e un accenno di torace. Quando ti attacchi ad ogni dettaglio.

Comunque, se mi seguite da tempo saprete che Armand è il mio preferito tra i fratelli Lamaze e l’aspetto con impazienza, quindi mia cara Chiara scrivi e buon lavoro!

AGGIORNAMENTO

Clicca sulla cover per leggere il primo Capitolo

29594672_1715377825172093_3410665760949853158_n

TRAMA

Ho perso una battaglia, e ho pagato il prezzo più alto.
Ho eseguito gli ordini, e ho ucciso l’unico amico che abbia mai avuto.

Ho fatto una promessa, ma è così difficile mantenerla.
Ho una missione da portare a termine, ma tutto in me mi supplica di non farlo. 

Lei mi sta trascinando giù.
Lei vuole prendere il controllo. 

E ora che questa donna è entrata nella mia vita, resistere all’oscurità è impossibile.
Ma non glielo permetterò. 

Perché c’è qualcosa in Katerina che mi inquieta.
Perché c’è qualcosa in Armand che mi attrae. 

Ma non riesco a smettere di volerla.
E non riesco a restare concentrata sul mio compito. 

firma-stella-150x150

Leave a Reply